Luglio 19, 2024

Boeing si dichiara colpevole di frode

Boeing ha ammesso la propria colpevolezza in un caso di frode criminale relativo ai due incidenti mortali del 737 Max avvenuti nel 2018 e 2019, che hanno causato la morte di 346 persone. Le indagini hanno rivelato che l'azienda aveva nascosto informazioni critiche sul sistema di controllo del volo MCAS. Come parte dell'accordo, Boeing pagherà oltre 2,5 miliardi di dollari in multe e risarcimenti. L'azienda ha adottato misure correttive per migliorare la sicurezza e la trasparenza, cercando di ripristinare la fiducia del pubblico e degli investitori.
Luglio 12, 2024

L’italia avrebbe potuto ricavare 12 miliardi dagli europei

Nonostante le difficoltà economiche del 2023, il settore del mattone gestito ha registrato una crescita del 5% a livello globale, con un patrimonio di 4.650 miliardi di euro. In Italia, il NAV è aumentato del 5,3%. Il Rapporto 2024 di Scenari Immobiliari prevede ulteriori crescite nel 2024, con un mercato immobiliare più stabile e solido.
Luglio 5, 2024

Il Mattone gestito cresce del 5% a livello globale

Nonostante le difficoltà economiche del 2023, il settore del mattone gestito ha registrato una crescita del 5% a livello globale, con un patrimonio di 4.650 miliardi di euro. In Italia, il NAV è aumentato del 5,3%. Il Rapporto 2024 di Scenari Immobiliari prevede ulteriori crescite nel 2024, con un mercato immobiliare più stabile e solido.
Giugno 28, 2024

L’impatto economico e sociale degli Europei di calcio

Gli Europei di Calcio rappresentano un evento di grande rilevanza economica e sociale per i paesi ospitanti. Questi tornei portano significativi investimenti in infrastrutture, come il rinnovo degli stadi e la modernizzazione dei trasporti, con benefici duraturi per l'economia locale. EURO 2016 in Francia ha generato un fatturato di 1,9 miliardi di euro, mentre EURO 2020 ha chiuso con quasi 1,8 miliardi di euro, nonostante la pandemia.
Giugno 21, 2024

WeWork: dal fallimento alla rinascita

WeWork, il colosso del coworking, è in fase di ristrutturazione del debito sotto la protezione del Chapter 11 negli Stati Uniti, con un piano che coinvolge anche l'Italia. La società ha dichiarato insolvenza a novembre, avviando una ristrutturazione finanziaria e operativa che include un'iniezione di capitale da 450 milioni di dollari. In Italia, WeWork ha ridotto le sue sedi a Milano, ma ha visto un aumento del tasso di occupazione del 9% nelle location rimaste. A livello globale, la riorganizzazione ha portato a risparmi significativi sugli affitti e una riduzione degli impegni finanziari. Il nuovo accordo prevede che i creditori senior ricevano il controllo di WeWork in cambio di un investimento significativo.
Giugno 15, 2024

La BCE taglia i tassi: immobiliare in ripresa?

la Banca Centrale Europea potrebbe tagliare i tassi di interesse di 25 punti base, un evento molto atteso che potrebbe influenzare notevolmente il mercato immobiliare. Francesca Zirnstein osserva già benefici nel settore bancario e anticipa una crescita nel mercato immobiliare grazie a condizioni di credito più accessibili. Emiliano di Bartolo, pur confermando queste aspettative, rimane cauto a causa di possibili impatti derivanti da situazioni geopolitiche e politiche internazionali. Entrambi gli esperti prevedono un potenziale rilancio del mercato immobiliare, condizionato tuttavia dall'evolversi del contesto macroeconomico globale.
Giugno 7, 2024

Londra come New York: 600 grattacieli in 10 anni

Entro il 2030, Londra prevede di raggiungere i dieci milioni di abitanti, e in risposta a questa crescita demografica e alla limitata disponibilità di spazio, la città sta sviluppando in altezza con l'aggiunta prevista di 583 nuovi grattacieli nei prossimi dieci anni. Questo sviluppo verticale è parte di una più ampia strategia urbana per ottimizzare lo spazio e rispondere alla crescente domanda residenziale e commerciale. Nonostante l'approvazione dei piani urbani da parte dei vari sindaci, dalla cittadinanza emerge una reazione mista: mentre alcuni vedono i benefici di questa espansione, altri sono sopraffatti dal rapido cambiamento del panorama urbano. La sfida per Londra sarà bilanciare crescita e sostenibilità per navigare efficacemente il complesso paesaggio delle pressioni demografiche ed economiche.
Maggio 31, 2024

Stellantis e Leapmotor: l’era delle auto cinesi in EU

Nel settembre 2023, Stellantis ha lanciato in Italia e in Europa la vendita di auto elettriche Leapmotor, con l'obiettivo di capitalizzare sul crescente interesse per i veicoli elettrici. La partnership ha visto Stellantis acquisire il 20% di Leapmotor, formando la joint venture Leapmotor International. I modelli introdotti includono il SUV C10 e la compatta T03, entrambi mirati a un pubblico urbano e competitivi nel mercato dei veicoli elettrici. Questa mossa strategica fa parte dell'iniziativa "Dare Forward 2030" di Stellantis per rafforzare la sua posizione nel settore dei veicoli elettrici globali.
Maggio 24, 2024

Gazprom in perdita per la prima volta nella sua storia

Nel 2023, Gazprom, il gigante energetico russo, ha subito la sua prima perdita finanziaria da quasi un quarto di secolo, registrando un passivo di 629 miliardi di rubli, circa 6,5 miliardi di euro. Questo evento storico è stato causato principalmente dalle ripercussioni della guerra in Ucraina, che ha portato a sanzioni internazionali e a una riduzione delle esportazioni di gas verso l'Europa. L'Unione Europea, che continua a dipendere in parte dal gas naturale liquefatto (GNL) russo, sta considerando nuove restrizioni nel settore energetico russo. Nonostante alcune restrizioni esistenti, l'Europa ha aumentato le sue importazioni di GNL russo, in particolare attraverso Belgio, Francia e Spagna. Le perdite di Gazprom riflettono le complesse dinamiche tra la gestione energetica interna russa e le relazioni geopolitiche con l'Europa, evidenziando le sfide persistenti nell'energia e nella politica.